Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 

Tortelli ripieni di Speck e pomodoro

Portata: Primi - Livello di difficoltà : medio - Tempo di preparazione: > 1h - tradizionale/moderna: moderna - Cuoco: Herbert Hintner
 
Ingredienti per 4 persone
  • 350 g di Speck Alto Adige IGP
  • 250 g di pasta
  • 400 g di patate
  • 400 g di pomodori
  • 50 g di cipolle
  • 1 spicchio d'aglio
  • 5 foglie di basilico
  • 40 g di scaglie di parmigiano
  • 20 g di prezzemolo 
Preparazione
Incidere i pomodori sul fondo e farli scolare per 2-3 minuti, raffreddarli in acqua ghiacciata, sbucciarli e tagliarli a dadi. Tritare finemente la cipolla e l'aglio, rosolarli in olio d'oliva, quindi aggiungere i pomodori. Cuocere a fuoco lento per circa 5 minuti e aggiustare di sale, pepe e basilico.

Ripieno
Cuocere le patate con la buccia in acqua salata, pelarle ancora calde, passarle al setaccio e lasciarle raffreddare. Tagliare a dadini lo speck, mescolarlo bene alle patate, salare e pepare.

Pasta
Stendere la sfoglia sottile e ricavare dei quadrati di 6 x 6 cm sui quali posare un po' del ripieno, quindi formare i tortellini. Cuocere in acqua bollente salata per circa 5 minuti.

Presentazione
Disporre la composta di pomodori al centro del piatto, disporvi sopra i tortelloni e guarnire con lo speck rimasto tagliato a striscioline, il prezzemolo tritato e le scaglie di Parmigiano.
 
 
29.03.2016
Speckkonsortium