Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 

I tempi cambiano, ma non la consolidata artigianalità

Da quasi 100 anni, Trockner è sinonimo di autentico speck altoatesino

Ci sono cose immutabili nel tempo, ed altre che con il tempo migliorano. Quando nel 1930 Sebastian Trockner ha preso il posto di suo padre nella macelleria Trockner a Colma, tutti i lavori venivano eseguiti ancora a mano, nella più totale artigianalità. Le sue carni e i suoi insaccati erano famosissimi, il su prodotto più amato era però soprattutto lo speck. Tutto questo non è cambiato fino ad oggi, se non che questo lavoro viene ora svolto dai fratelli Hannes e Thomas, nipoti di nonno Sebastian, che rappresentano quindi la 4a generazione nella produzione dello speck tradizionale di casa Trockner, sempre secondo l'antico e consolidato metodo, garanzia dell'eccellente qualità dei prodotti.

Nella produzione quotidiana dello speck e delle altre carni, come pure nella fornitura a gastronomie e macellerie, l'azienda può ora contare su 20 dipendenti, e naturalmente sul padre Richard. Nel nuovo e moderno negozio al dettaglio di Colma, Thomas e la madre Monika, insieme al loro staff, vendono alla clientela affezionata e consapevole della loro elevata qualità squisite specialità come lo speck, i salamini affumicati, il cervo e il manzo stagionato, i prosciutti e diversi tipi di salame.